Un bando per il trenino che trasporterà i turisti

Due milioni di visitatori, 450mila biglietti staccati nell’ultimo anno per accedere ai sentieri segreti e alle oasi verdi del Vesuvio. Fa registrare numeri da record, la promozione turistica del Parco. E alla fine del mese di marzo sarà pubblicato il bando del concorso internazionale deciso dall’assessore regionale Ennio Cascetta per il ripristino del trenino vesuviano (attenti, non della storica Funiculì-funiculà): quattro chilometri e mezzo di percorso panoramico mozzafiato, disegnato fra ginestre e rocce vulcaniche, dalla stazioncina Cooke di San Vito al cono del cratere, sino a ottocento metri di altezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *