Month: agosto 2011

Vota Vesuvio: il vulcano candidato a meraviglia naturale mondiale

Tweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on Facebook
Il vulcano che sovrasta la nostra città e che la rende più unica che rara è l’unico candidato italiano a diventare una delle sette meraviglie naturali del mondo. Il Vesuvio figura infatti tra le 28 bellezze mondiali arrivate in finale in questo concorso ideato dalla NewOpenWorld Corporation con lo scopo di individuare le sette meraviglie naturali del globo terrestre. Accanto al nostro vulcano figurano addirittura eccezionalità come la Foresta Amazzonica, Il Grand Canyon, le Galapagos, le Maldive e il Mar Rosso, insomma una sfida tra veri titani, tra i quali però il Vesuvio non sfigura certamente. A vincere l’agognato titolo saranno le meraviglie che al termine del concorso, fissato per l’11 novembre 2011, avranno raccolto il maggior numero di voti. Le votazioni si svolgeranno esclusivamente on line e tutte le informazioni sulle modalità di svolgimento sono reperibili sul sito della Provincia di Napoli (o direttamente al sito http://www.new7wonders.com/voting-trends). Proprio l’amministrazione provinciale ha infatti promosso un’iniziativa chiamata “VOTA Vesuvio: un voto per l’Italia”, realizzando anche uno spot in cui il testimonial d’eccezione (a titolo gratuito) è Peppino di Capri. Lo scopo della Provincia è quello di far partire una campagna di sensibilizzazione indirizzata a tutti gli italiani, compresi i residenti all’estero, affinché si voti per la nostra eccezionale bellezza nazionale, come simbolo dell’Italia unita e solidale, fiera delle proprie punte di prestigio e del proprio immenso patrimonio naturale distribuito su tutto il territorio, che non ha ragione di temere rivali in nessuna parte del mondo. A questo proposito, l’assessore all’Ambiente Giuseppe Caliendo, grande sostenitore dell’iniziativa, ha dichiarato: “Il Vesuvio narrato come montagna amica, divina, capace di ammaliare con la sua inafferrabile bellezza, oggi può offrire non solo ai napoletani, ma a tutti i cittadini italiani ed ai milioni di italiani nel mondo, una straordinaria occasione di riscatto. Con lo spot lo aiuteremo a vincere e quindi a far vincere l’Italia”. Anche per il presidente della Provincia Luigi Cesaro si tratta di una splendida occasione per rilanciare il territorio campano e ribadire che la nostra è una nazione unita ed orgogliosa delle proprie bellezze: “la vittoria del Vesuvio garantirà riqualificazione culturale, ambientale, turistica e socio-economica per il nostro territorio. Confido per questo nella sensibilità e nella partecipazione attiva non soltanto di tutti i cittadini campani, ma di tutti gli italiani, che ancora una volta sapranno essere coesi come espressione di unità nazionale, soprattutto in considerazione che tale votazione ricade nella ricorrenza del 150 Anniversario dell’Unità d’Italia”. Dall’amministrazione provinciale arrivano, inoltre, particolari ringraziamenti a Peppino di Capri, che ha sostenuto la candidatura del Vesuvio, indicandolo come simbolo perfetto dell’Italia, ricca di storia, arte e bellezze architettoniche. Nel video dello spot le immagini sono cullate, non a caso, dalle note della canzone “Il sognatore”. Infine, plausi arrivano anche dal Ministero dell’Ambiente tramite il ministro Prestigiacomo, alla quale è stato consegnato il video il 29 luglio scorso, in occasione della sua visita a Napoli per la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa a sostegno della raccolta differenziata. Il Ministro ha infatti dichiarato che il Ministero dell’Ambiente si rende disponibile alla divulgazione del video sul territorio nazionale. Articolo tratto da NapoliToday. Foto dal web.