Vesuvioinrete.it, il portale del vulcano Vesuvio



Funiculì torna sul Vesuvio: ecco i fondi per il "trenino"    (da Leggo del 11 Febbraio 2004)

Sul Vesuvio tornerà la funicolare, il trenino a cremagliera che dal 1880 al 1944 ha trasportato i turisti dalla base del vulcano alla sommità del cono e ispirato la celeberrima canzone “Funiculì funiculà". Il protocollo d’intesa firmato ieri all’Osservatorio Vesuviano tra Regione Campania, Provincia di Napoli ed Ente Parco Nazionale del Vesuvio prevede, tra gli altri punti, il ripristino della vecchia funicolare, in partenza dall'antica stazione di San Vito (frazione di Ercolano) fino all'Osservatorio. «Il progetto già c’è, come anche lo studio di fattibilità finanziato dalla Regione e abbiamo anche acquistato l'immobile dove ubicare la stazione», ha spiegato Amilcare Troiano, presidente del Parco.
(leggi qui) Un progetto per la nuova funicolare era stato presentato nel ’90: ma i lavori, iniziati nel novembre del ’91, si fermarono poco dopo. Durante gli scavi vennero alla luce i resti di una delle due vetture seppellita, così come la stazione inferiore della funicolare, dalla lava dell’eruzione del 1944. (leggi qui)

 

Indietro / Back